Contattaci
Assintel, News

Assintel si rinnova ed elegge il nuovo Consiglio direttivo e il Presidente

Comunicato Stampa – Assintel

Milano, 14 ottobre. L’Associazione delle imprese ICT e Digitali conferma per il prossimo triennio il Presidente uscente Giorgio Rapari ed elegge il nuovo Consiglio, molti i rappresentanti dalle varie Regioni italiane. I punti di lavoro: pressing su governo e regioni sull’ICT, sostegno alle PMI e sviluppo territoriale.

L’associazione nazionale delle imprese ICT e Digitali si rinnova ed elegge le proprio cariche Associative: confermato per acclamazione il Presidente Giorgio Rapari, che a caldo dichiara: ”Assintel in questi anni è diventata il punto di riferimento concreto per chi fa impresa nel mondo ICT e Digitale. Ecco ciò che è e ciò che sarà sempre di più: un’associazione che rappresenti le imprese ICT e Digitali su tutto il territorio nazionale, capace di intessere relazioni dalle singole Regioni al Governo per sensibilizzare mercato, società e Pubblica Amministrazione sulla Trasformazione Digitale. Capace di tutelare l’ecosistema digitale a partire dalle piccole imprese, che devono poter contribuire a creare valore senza essere penalizzate negli appalti, nella tassazione, nella normativa. Capace di fare community al proprio interno, per sviluppare reti, sinergie e possibilità di business”.

Con Rapari è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo: alcune conferme e alcuni nuovi ingressi, con un progressivo affermarsi di aziende che arrivano dalle varie Regioni del Paese. Ecco i 24 nomi:

Marco Andolfi (Disignum), Elio Arena (Omicron Sistemi), Elisabetta Baccara ( Ware by Soft), Daniela Barbera (SAX – System Architecture Consulting & Services), Stefano Baroncini (Atena), Francesca Benati (Amadeus Italia), Rosario Cannizzaro (Adfor), Giovanni Casserà (Gesp), Luciano Cavazzana (Ingenico Italia), Roberto Corraro (Sirecom), Roberto Di Gioacchino (PRS – Planning Ricerche e Studi), Alfredo Gatti (Nextvalue), Paola Generali (Getsolution), Antonio Giugliano (Present), Pierantonio Macola (Smau servizi), Enrico Magni (Lutech), Giovanni Maria Martingano (Ifin Sistemi), Roberto Palazzetti (Osmosit), Giovanni Paone (Nica), Manlio Romanelli (M-Cube), Giuseppe Sarti (Sediin), Emanuele Spampinato (Etna Hitech), Piersergio Trapani (Gruppo 36), Giulio Vada (G Data Software Italia).

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound