Contattaci
News

Alessandra Poggiani è ufficialmente il nuovo direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale

Alessandra Poggiani, classe 1971, dirigente di Venis, la società per l’informatica del Comune di Venezia, è stata scelta tra 150 candidati, per succedere ad Agostino Ragosa alla guida dell’Agenzia per l’Italia digitale (Agid). Laureata in Scienze della Comunicazione e Studi Culturali di Londra nel 1995, ha successivamente lavorato nel marketing e comunicazione per Wwf ed Enel. Come responsabile della Comunicazione per Laziomatica nel 2007 è riuscita ha gestire con efficacia lo scandalo in cui l’azienda era stata coinvolta a causa delle accuse di accessi abusivi all’anagrafe regionale. Nel suo curriculum inoltre diverse docenze presso università italiane e internazionali e la collaborazione con il Cattid, centro per le applicazioni digitali e televisive, presso la Sapienza di Roma.
La Poggiani sarà affiancata da Stefano Quintarelli (1965), nominato presidente del Comitato d’Indirizzo, organo che si occupa di dettare le strategie dell’Agenzia. Quintarelli è stato il fondatore nel 1994 di I.Net, il primo provider internet commerciale in Italia.
Tra i compiti che ricadono sulla nuova direzione dell’Agid oltre al coordinamento dell’applicazione delle ultime riforme in atto (come la fatturazione elettronica e il sistema pubblico di identità digitale), ci sarà anche la gestione di 4,4 miliardi di euro destinati a gare di competenza dell’Agenzia.