Assintel Sicilia allo Shareit di Assisi

Assintel Sicilia sarà presente a Shareit, appuntamento fisso del gruppo Giovani Confcommercio, che quest’anno si svolgerà ad Assisi dal 23 al 24 giugno.

L’incontro di quest’anno verterà sul tema delle buone esperienza del nostro Sistema, partendo da ciò che già esiste, metterlo a valore e renderlo esperienza condivisa e condivisibile attraverso format replicabili in altri contesti e realtà.

Il Coordinatore del Comitato Regionale Assintel Sicilia e Presidente di Etna Hitech, Emanuele Spampinato, chiuderà i lavori giorno 24 con un intervento sul tema “La Programmazione europea 2014-2020 – il ruolo del partenariato socioeconomico”. In questa occasione verrà presentata una panoramica degli strumenti della nuova programmazione così come previsti dall’accordo di partnerariato ITALIA-UE. Incentrando il focus sul ruolo del partnerariato economico e sociale previsto dal Codice Europeo di condotta sul partenariato, che assegna alle parti sociali un ruolo attivo nella governance di attuazione delle politiche di coesione. In particolare, si discuteranno esperienze concrete di partnerariato, condividendo l’attuale quadro normativo che impatta sull’efficacia della spesa pubblica prevista dai programmi di investimento (PON, POR, Nuovo Codice degli Appalti), con particolare attenzione al coinvolgimento delle MPMI (Micro e piccole medie imprese).

Come ogni anno, Shareit sarà anche un momento di condivisione tra gruppi provenienti da tutta Italia utile a consentire la conoscenza personale, intessere relazioni umane e promuovere sinergie tra territori, persone ed esperienze.

PROGRAMMA COMPLETO

23 GIUGNO

14.30 Registrazione partecipanti
15.00 Shareit / strumenti, strategie e opportunità per lo sviluppo dei Gruppi Giovani
Stefano Epifani / Prof. Comunicazione di Impresa / Presidente del Digital Transformation Institute

I SESSIONE
15.30 Le esperienze dei gruppi Giovani / idee, progetti ed attività per il territorio
Modera Stefano Epifani
17.45 Coffee break

II SESSIONE
18.05 La Digital Transformation / opportunità e minacce
Stefano Epifani

La trasformazione digitale sta inducendo nella società e nell’economia un processo di cambiamento del quale è indispensabile cogliere la direzione e comprendere le opportunità perché non si trasformino in minacce. Tecnologie, impatto sul business, attori in campo: come cambiano i processi comunicativi e di gestione associativa?

18.45 Termine lavori
20.30 Confaperitivo
21.00 Cena

24 GIUGNO
III SESSIONE

09.00 Le opportunità della leadership collaborativa / modelli a confronto
Roberto Panzarani / Prof. Innovation Management presso l’Università Lumsa di Roma

Il futuro è di chi saprà adottare uno stile di leadership diffusa: empatia, consapevolezza dell’organizzazione, una visione creativa, uno sviluppo delle potenzialità altrui, la diffusione della conoscenza e l’utilizzo di social network sono queste le qualità che un leader collaborativo deve possedere?

Il successo del Gruppo “Il caso Peugeot rally team”
Paolo Andreucci / 9 volte Campione Italiano Rally /
Carlo Leoni / Responsabile Comunicazione Peugeot Italia /

10.00 Come comunicare i Gruppi Giovani
gli strumenti e le opportunità offerte dalla Rete
Stefano Epifani

L’era della comunicazione di massa incontra i social media: nascono nuovi modi per fare comunicazione, sempre più dinamici ed interattivi. In questo contesto, come comunicare i Gruppi Giovani?

10.30 Coffee break
10.45 Lavoro di gruppo / come pianificare la presenza sui social media. I social network site come strumenti di lavoro
Stefano Epifani
Simone Pastorelli / CEO Fattoria Creativa

Come possono essere usati i Social Network Site per supportare le attività quotidiane? Come cambiano il modo di fare comunicazione? Cosa vuol dire gestire una pagina Facebook? Quale il target dei Gruppi GI? Quali gli obiettivi? Come comunicare e diffondere il brand Confcommercio Giovani?

IV SESSIONE
12.15 La programmazione europea 2014-2020 / il ruolo del partenariato socioeconomico
Intervento a cura di Emanuele Spampinato / Assintel Italia

Saluti

Alessandro Micheli / Presidente Giovani Imprenditori

13.30 Termine lavori