Vulcanìc presenta “L’Europa per gli Innovatori”

Venerdì 8 maggio alle ore 9.30 si è svolto presso la sede dell’incubatore Vulcanìc, l’evento L’Europa per gli innovatori, incontro di presentazione di SME Instrument, nuovo strumento dell’Unione Europea a supporto delle startup innovative e PMI. Durante la giornata sono stati presentati gli strumenti messi a disposizione delle Piccole e Medie Imprese Innovative dall’Europa: Horizon 2010, SME Instrument, COSME, Fast Track to Innovation.

Sono intervenuti nella prima parte della giornata, quali esperti del settore, Francesco Cappello e Riccardo Ferranti, che hanno presentato oltre che l’European Enterprise Network anche gli strumenti e le fasi di valutazioni all’interno di SME Instrument.

Nell’occasione EHT e Impact Hub si sono presentati come co-fondatori dell’incubatore Vulcanìc che ha sede in Viale Africa 31 e che si pone come punto di incontro tra l’apporto dell’innovazione sociale di Hub e quello dell’innovazione tecnologica di EHT.

A rappresentare il Consorzio e delinearne gli obiettivi e il ruolo in Vulcanìc è intervenuto il Presidente di Etna Hitech Emanuele Spampinato che ha sottolineato come i veri innovatori debbano unirsi e correre insieme piuttosto che correre contro.

Rosario Sapienza, presidente di Impact Hub che ha descritto Vulcanìc come uno spazio di ispirazione, un luogo in cui lavorare e allo stesso tempo una rete di persone, ha raccontato il ruolo di Impact Hub in questo incontro tra due mondi apparentemente molto diversi, come ha detto Mirko Viola, in veste di rappresentante del nuovo incubatore.

Vulcanìc, spiega Mirko Viola, sarà inoltre anche un centro per la formazione e il sostegno all’internazionalizzazione delle imprese.

A conclusione dell’incontro e come miglior esempio di ciò che questa nuova avventura rappresenterà, sono stati presentati alcuni testimonial di Vulcanìc, che, avendo a disposizione un minuto esatto ciascuno, hanno presentato la loro idea, il loro business e la loro mission. Sono intervenuti in quest’ultima sessione: Luigi Di Naro, Francesco Militello con Visitor City, Seby Sanfilippo di Zerometroquadro, Carlo Sciuto di Park Smart e Gabriele Montenegro di Visit Sicily.